Mont Avic - Foto di Massimo Bocca

Short Trek del Mont Avic

Parco Naturale del Mont Avic

Due giorni e mezzo tra i laghi e i boschi dell’incantato Parco Naturale del Mont Avic. Un trekking nella natura delle Alpi.

  • 2 giorni e mezzo

  •  219

  • Escursionistica

  • 15 persone

  • 6 luglio - 8 luglio 2018

    Su richiesta
    da metà giugno a fine settembre

Short Trek del Mont Avic - Parco Naturale del Mont Avic

Un trekking di due giorni e mezzo tra i sentieri più belli e nascosti della Valle d’Aosta. Un trekking facile e alla portata di tutti.

In Valle d’Aosta esiste un Parco Naturale famoso per i suoi laghetti alpini e boschi di Pino uncinato.

Un Parco che quando ci cammini ti da la sensazione di essere in Canada. E’ il Parco Naturale del Mont Avic che prende il nome dalla sua punta più famosa a piramide. Diviso tra la Valle di Champorcher e la Valle di Champdepraz e confinante con il Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Parco del Mont Avic è un piccolo angolo di natura nascosta in Valle d’Aosta.

Poco frequentato, è uno degli ambienti con la più alta biodiversità dell’intera Regione. Ricco di zone umide , laghetti, pascoli alpini, boschi di conifere e alte quote racchiude in sé una miriade di animali e piante. Un luogo magico e unico dove poter camminare in tutta serenità e sicurezza. Un luogo perfetto per un trekking di due giorni e mezzo pernottando nei suoi accoglienti Rifugi, il Dondena e il Barbustel, assaporando piatti tipici e gustosi liquori di montagna.

Saremo  immersi in una natura selvaggia e incontaminata, ricca di laghetti di cieli riflessi, fra tracce di camoscio e aquile che volano libere nel cielo facendoci sognare di poter anche noi raggiungere con un balzo quelle vette che sembrano così vicine ai nostri passi.

Quota

Numero min/max di persone ammesse: 8/15.

  • Con gruppi di minimo 8 persone euro 219,00/persona
  • Termine iscrizioni 1 mese prima o ad esaurimento posti.
  • Ritrovo ore 16:30 del primo giorno
Cos'è incluso ed escluso nel pacchetto
Che cosa è incluso in questo tour?
  • Guida Ambientale Escursionistica per tutto il viaggio
  • Mezza pensione presso il Rifugio Dondena e il Rifugio Barbustel
  • 2 pranzi al sacco
Cosa non è incluso.
  • Tutto ciò non menzionato in “La quota comprende”.
  • Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelle riportate alla voce “La quota comprende”.
  • Escursioni con mezzi locali eccedenti quelli riportati alla voce “La quota comprende”.
  • Le mance e tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”.
Dati Tecnici dell’escursione

Venerdì 6 luglio

  • Località: Champorcher (AO) parcheggio Gabinovia
  • Ore 16:00 ritrovo con la Guida Escursionistica Ambientale Davide, esperto di specie Artico-Alpine ed appassionato di fotografia naturalistica.Spostamento di pochi minuti in auto al parcheggio di Cort dove parcheggeremo l’auto, punto di partenza del nostro weekend. Partenza per la camminata che ci condurrà al Rifugio Alpino Barbustel 2132 mt slm nel cuore del Parco del Mont Avic
  • Cena tipica montana in Rifugio ( bevande escluse: vedi extra)
  • Pernottamento in Rifugio in camere multiletto ( necessario sacco lenzuolo, vedi extra)
  • Percorso : Dislivello: 550 mt
  • Tempo di percorrenza: 2 ore
  • Difficoltà : Facile ma richiede preparazione fisica

Sabato 7 luglio

  • Ore 8:30 Sveglia , colazione in rifugio e consegna del pranzo al sacco
  • Partenza per la nostra escursione dell’intera giornata che prevede una traversata in quota fino al Rifugio Dondena passando dal Col Fussy. I numerosi laghi e la vegetazione ricca di colori, rendono questo itinerario indimenticabile. Dal Lago Bianco i ghiacciai del Monte Rosa sembrano a portata di mano.Una natura intatta e panorami mozzafiato.
  • Nel pomeriggio arrivo al Rifugio Alpino Dondena 2192 mt slm ex Casa Di caccia Reale situata in una verde prateria alpina
  • Cena tipica montana in Rifugio ( bevande escluse: vedi extra)
  • Pernottamento in Rifugio in camere multiletto ( necessario sacco lenzuolo, vedi extra)
  • Percorso :
  • Dislivello: 900 mt
  • Tempo di percorrenza: tutto il giorno 
  • Difficoltà : Facile ma richiede preparazione fisica

Domenica 8 luglio

  • Ore 8:30 Sveglia, colazione in rifugio e consegna del pranzo al sacco
  • Partenza per la nostra escursione dell’intera giornata che prevede una traversata verso Cort passando dal sentiero dei Laghi. Un sentiero selvaggio ricco di colori e costeggiato da laghi meravigliosi, alpeggi, corsi d’acqua, con la più vasta biodiversità di tutta la Regione.
  • Ore 15:  Arrivo a Cort ed arrivederci alla prossima avventura con Itexists
  • Percorso :
  • Dislivello: 600 mt
  • Tempo di percorrenza: tutto il giorno 
  • Difficoltà : Facile ma richiede preparazione fisica
FAQ
  1. Abbigliamento

    Necessari scarponcini da trekking, o scarpe robuste che tengano l’acqua, maglione o pile, giacca a vento antipioggia, cappello, zaino, borraccia, thermos, occhiali da sole e crema protettiva per il sole. Si consiglia vivamente macchina fotografica e binocolo e frontale. Se possibile portarsi un sacco-lenzuolo.

  2. Clima

    Elevato sbalzo termico tra le prime ore e le ore centrali del giorno. Le precipitazioni non sono frequenti, anche se è meglio ricordare che il tempo in montagna può avere bruschi cambiamenti.