Befana in Costiera Amalfitana - escursione con Guide Trek Alps

Befana in Costiera Amalfitana

Non solo l'estate

Chi lo ha detto che in Costiera si va solo in estate? La costiera amalfitana non è solo spiaggia, mare e tintarella, ma offre ottime possibilità di camminate anche durante l’inverno.

  • 5 giorni (4 notti)

  • da  470

  • Escursionistica

  • min 8 - mass 15

  • 2 gennaio - 6 gennaio 2020

    prenotazione entro il 15 dicembre 2019

Befana in Costiera Amalfitana - Non solo l'estate

E quale occasione migliore di scoprire i Monti Lattari, le montagne che sovrastano Amalfi e Positano, Maiori e Minori in una stagione completamente diversa da quella in cui si è soliti visitare questi luoghi? Il sentiero degli Dei, la Valle delle Ferriere e il Sentiero dei Limoni sono solo alcune delle meraviglie di questo pezzo di Italia sospeso tra mare e cielo che potremmo ammirare nelle nostre escursioni giornaliere. E la sera, la cena a base di prodotti tipici ci farà apprezzare un’altra ricchezza di questo angolo di Paradiso.

É richiesto un allenamento medio.

Quota

a partire da € 470,00

Sistemazione in appartamento in camere multiple.

Gruppo minimo 8 persone, massimo 13 persone.

Cos'è incluso ed escluso nel pacchetto
Che cosa è incluso in questo tour?
  • pernottamento, prima colazione e cena per tutta la durata del viaggio
  • guida escursionistica ambientale per tutta a durata del viaggio
  • assicurazione contro gli infortuni
  • trasferimenti pubblici o privati
  • gadget
  • gestione ed organizzazione da parte di Guide Trek Alps
Cosa non è incluso.
  • il pranzo al sacco per tutti i giorni del viaggio
  • le bevande dal giorno 1° al giorno 4°
  • il viaggio fino e da Napoli
  • biglietti di ingresso a musei, castelli, terme, funivie e altre attrazioni
  • le mance e tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”.
Programma di viaggio del trekking

1° giorno (giovedì)

  • Ore 14:00 incontro con la guida alla stazione di Napoli Centrale;
  • Ore 14:30: trasferimento in Costiera amalfitana con mezzo pubblico;
  • Ore 17:30: breve escursione in notturna (facoltativa);

2° giorno (venerdì)

km  10 e D+/- m 800

  • Colazione;
  • Escursione nella Valle delle Ferriere; visita ad Amalfi e al Museo della carta (facoltativo);

3° giorno (sabato)

km 9,5 e D+/- m 550

  • Colazione;
  • Si raggiungerà Maiori con i mezzi pubblici e da qui partirà l’escursione che da Maiori ci porterà a Minori passando dal Sentiero dei Limoni; visita di Minori e della Villa Romana (facoltativa; ingresso gratuito);
  • Rientro con mezzi pubblici;

4° giorno (domenica)

km 10 D+/- 450

  • Colazione;
  • Escursione sul Sentiero degli Dei da Furore a Positano; visita di Positano;
  • Rientro con mezzi pubblici;

5° giorno (lunedì)

  • Colazione;
  • Trasferimento con mezzo privato alla stazione di Napoli.

Per ragioni organizzative o tecniche l’ordine delle escursioni e/o la  destinazione potrebbe subire dei cambiamenti. Il programma potrebbe subire variazioni ad insindacabile giudizio della guida in funzione delle condizioni meteorologiche e di sicurezza.

FAQ
  1. Guida escursionistica ambientale

    Lolita Bizzarri

    Guida Ambientale Escursionistica. Ricercatrice scientifica di mammiferi selvatici italiani, con studi specifici su territorio appenninico e mediterraneo. Parla inglese e francese.

    Telefono: 338 451 0552

    www.guide-trek-alps.com

  2. Abbigliamento trekking:

    Necessario scarponcini da trekking, o scarpe robuste che tengano l’acqua, maglione o pile, giacca e pantaloni antivento e antipioggia, cappello, zaino, borraccia, crema solare, occhiali da sole.

    Consigliati: bastoncini, macchina fotografica e binocolo.

     

  3. Clima

    Il meteo potrebbe sempre molto variabile con temperature comunque sempre al di sopra dello zero. Possibili precipitazioni piovose e vento.

  4. Descrizione strutture pernottamento:

    Sistemazione in camere multiple in “Appartamento panoramico” a Furore. L’appartamento gode di una posizione unica, visibilità a 180° da Punta Licosa a Capri. Volo dell’angelo a 5 minuti visibile anche dal terrazzo. Camere ampie e panoramiche, due terrazzi panoramicissimi.

  5. Come arrivare alla stazione centrale di Napoli:

    Aereo fino all’Aeroporto Capodichino e autobus Alibus; treno.

    Le spese per i trasferimenti da e per Napoli sono a carico del cliente.