trenitalia_verres-8

Stazione di VERRES

Riserva Naturale di Villa

Giornata piena oggi con questa magnifica escursione che ci farà attraversare la Riserva Naturale di Villa, incrociare antichi castelli e vedere paesaggi magnifici!

  • 1 giorno

  •  25

  • Escursionistica

  • mass 15 pers

  • tutti i venerdì di primavera e autunno

Stazione di VERRES - Riserva Naturale di Villa

Arrivati alla stazione di Verres la nostra guida vi aspetterà per iniziare questa bellissima escursione! Ad attenderci il bus di linea Verres-Champoluc che ci porterà in pochi minuti fino al villaggio di Challand-Saint-Victor (ritardi del treno permettendo eh eh).

Una volta scesi dal pullman potremmo finalmente iniziare la nostra escursione. Siamo già in Val d’Ayas e lo si può intuire dall’architettura e dalle cime innevate. Una volta passato il mulino del paese inizia il vero sentiero che, attraverso stupendi prati e alberi di noci, sale pian piano in direzione di un antico castello diroccato costruito su rocce montonate. Sembra quasi di esser in Scozia come ambientazione e l’atmosfera di antiche battaglie medievali riecheggia nell’aria.

Continuando la nostra camminata sotto un bosco di Pini silvestri arriviamo al punto più alto della nostra giornata. Siamo quasi a 1000 m e il punto belvedere da dove la sosta è obbligatoria merita la giornata. Di fronte la punta del Mont Avic , che da il nome all’omonimo Parco Regionale, mentre a destra la Punta Zerbion domina tutto il fondo valle. A pochi passi sotto di noi il bosco lascia spazio ad un luogo magico, un ambiente naturale raro in Valle d’Aosta, di fondamentale importanza per una miriadi di animali che qui scelgono di vivere o semplicemente riposarsi durante la lunga migrazione, un’oasi di pace e di tranquillità dove ascoltare i suoni della natura e osservare le montagne circostanti. Siamo nella Riserva Naturale di Villa, una piccola area umida con un enorme importanza ecologica, un ottimo posto dove fare pranzo!

Da qui il sentiero continua in falso piano per poi iniziare a scendere e diventare un antica mulattiera affacciata sulla valle centrale. Una zona molto secca e calda, a tal punto da avere coltivazioni di Ulivi! Una volta arrivati alla frazione di Torille non ci resta che ritornare verso la stazione di Verres!

La primavera e l’autunno renderanno questi luoghi indimenticabili grazie ai loro colori.

Quota

Numero max di persone ammesse:  15.

Termine iscrizioni 2 giorni prima o ad esaurimento posti.

Ritrovo ore 9:30, fine escursione 15:30 circa

  • 8 persone euro 25,00/persona
  • Quote speciali sono previste per chi viaggia con Trenitalia! SCONTO 20%

Per accedere allo sconto è sufficiente presentare alla guida il biglietto del treno convalidato nella data dell’escursione o nel giorno precedente.

Cos'è incluso ed escluso nel pacchetto
Che cosa è incluso in questo tour?
  • Guida Ambientale Escursionistica per tutto il viaggio
Cosa non è incluso.
  • Quota bus di linea Verres-Challand
  • Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelle riportate alla voce “La quota comprende”.
  • Escursioni con mezzi locali eccedenti quelli riportati alla voce “La quota comprende”.
  • Le mance e tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”.
Struttura di Pernottamento

Durata: 5h00 – circa
Dislivello: 200 m positivo – 500 m negativo
Quota partenza: 750 m
Quota arrivo: 950 m

Appuntamento ore 9:00 stazione di VERRES

FAQ
  1. Abbigliamento

    Necessari scarponcini da trekking, o scarpe robuste che tengano l’acqua, maglione o pile, giacca a vento antipioggia, cappello, zaino, borraccia, guanti e berretto, thermos. Si consiglia vivamente macchina fotografica e binocolo.

  2. Clima

    Temperatura costante durante l’arco della giornata con temperature dai +10°C ai +25C.