Into the Mine!

in miniera con l’inglese!

Dimentichiamo l’idea di aula, esercizi e simulazioni privi di stimoli… Andiamo a visitare le Miniere di Saint-Marcel, dove potremo spolverare il nostro inglese con l’aiuto di una guida mineraria e un insegnante madrelingua… because learning a new language should be enjoyable!

  • 1 giorno

  • da  30

  • Turistica

  • max 20

  • Su richiesta
    tutto l’inverno e la primavera

Into the Mine! - in miniera con l’inglese!

L’inverno è una stagione stupenda in montagna dove, grazie alla neve, tutto diventa segreto e nascosto.

Il sito minerario di Saint-Marcel, aperto solo dal 2016, è un luogo nascosto e ancora poco conosciuto. I lavori di restauro permettono la visita sia alle gallerie che agli edifici del villaggio minatori. Questo luogo antico ricco di storia ci permetterà di conoscere una  delle attività lavorative della nostra Regione degli ultimi 2000 anni!

In questa avventura vi accompagneranno una guida mineraria ed un insegnante madrelingua inglese. Sarà nostro compito, e piacere, interpretare le meraviglie naturali che incontreremo lungo l’escursione e mettere in rilievo le tante curiosità culturali, storiche e… linguistiche.

Il facile itinerario darà la possibilità di approfondire la nostra conoscenza dell’inglese senza la paura di prestazioni sportive esagerate. Fuori dall’aula scopriremo quanto è divertente apprendere una nuova lingua giocando con le parole e l’improvvisazione.

A fine giornata, per i più golosi, uno dei locali della collina ci ospiterà per una meritata merenda. Insomma una giornata ricca di natura, cibo e ovviamente….Inglese!

Quota

Numero min/max di persone ammesse: 1/20. Termine iscrizioni 2 giorni prima o ad esaurimento posti.

Ritrovo ore 9:30, fine escursione 16:00

  • 4 persone euro 60,00/persona
  • 8 persone euro 30,00/persona

Quote speciali sono previste per gruppi!

Cos'è incluso ed escluso nel pacchetto
Che cosa è incluso in questo tour?
  • Guida Mineraria
  • Insegnante d’Inglese madrelingua dell’English Centre di Aosta
  • Ciaspole e bastoncini (numero di piede dal 36 in su)
  • Ingresso Miniere di Saint-Marcel
Cosa non è incluso.
  • Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelle riportate alla voce “La quota comprende”.
  • Escursioni con mezzi locali eccedenti quelli riportati alla voce “La quota comprende”.
  • Le mance e tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”.
Dati tecnici

PRANZO AL SACCO

Quota di partenza: 1650 m circa

Quota di arrivo: 1815 m circa

Dislivello: 250 m circa

Ritrovo ore:   9:30

FAQ
  1. Abbigliamento

    Necessari scarponcini da trekking, o scarpe robuste che tengano l’acqua, maglione o pile, giacca a vento antipioggia, cappello, zaino, borraccia, guanti e berretto, thermos e secondo il tipo di pantaloni utilizzati ghette. Si consiglia vivamente macchina fotografica e binocolo.

  2. Clima

    Temperatura costante durante l’arco della giornata. In inverno le temperature variano dai +5°C ai -10°C. Questa è la stagione più secca di tutto l’anno dove le precipitazioni sono scarse

Guide Trek Alps su Tripadvidsor

Sarah C
Recensito 20 agosto 2016 tramite dispositivo mobile

Visita alle miniere di Saint Marcel

Non solo un percorso minerario quello che ci ha proposto la guida Davide D’Acunto, ma tre ore di scoperte ininterrotte in un’area della Val D’Aosta ancora sconosciuta al turismo. Animali,piante,geologia,storia delle miniere e vita dei minatori questo solo alcuni degli argomenti di cui Davide ci ha parlato con grande passione e preparazione mentre camminavano in uno dei luoghi più suggestivi della Regione. Le miniere sono straordinarie, aperte da soli due mesi al pubblico, in particolare quella delle Macine unica al mondo. 
I bambini,rapiti dalle spiegazioni di Davide non hanno perso una parola e anche per noi adulti le tre ore sono passate fin troppo presto.
Guide Trek Alps su Tripadvidsor

Jenjenna – Marsala, Italia
Recensito 31 marzo 2016

Una splendida escursione

Avevamo aderito per una ciaspolata in Valle d’Aosta per Santo Stefano. La totale assenza di neve non è stata un problema: ci hanno portato a fare una splendida escursione sulla collina di Saint-Marcel. Lungo il tragitto, la guida ci ha fornito informazioni sulla flora e sulla fauna molto interessanti! e abbiamo finito con una merenda in un locale a Plout. 
DA RIPROVARE!