Trek in Tor - Guide Trek Alps - Viaggi in Natura nel Mondo

Trek’in Tor

Sulla scia dei “Giganti”

Nella settimana del Tor des Geants, una delle più importanti e famose gare di trail running a livello internazionale, seguiremo le impronte dei partecipanti alla gara, percorrendo alcune delle più suggestive tratte della competizione. Le escursioni saranno a durata giornaliera e richiedono un buon allenamento.

  • 1 giorno

  • da 20

  • Escursionistica per esperti

  • max 15

  • escursioni giornaliere
    dal 09 al 15 settembre 2018

Trek’in Tor - Sulla scia dei “Giganti”

L’emozione di essere parte di una delle gare di trail running più famose e dure al mondo, la bellezza della natura della Valle d ‘Aosta, la maestosità delle sue montagne, il piacere di condividere una parte della fatica con gli atleti: questi gli ingredienti che ci accompagneranno nel Trek’in Tor – Sulla scia dei “Giganti”, il trekking giornaliero che si svolgerà in contemporanea al Tor des Geants.

Il primo giorno incontreremo gli atleti, ancora freschi, grintosi e sorridenti, nel vallone di Youla, tra Courmayeur e La Thuile, meta finale della nostra giornata.

Il secondo giorno saremo in Valsavarenche e saliremo verso il Col Entrelor, uno dei colli più alti che gli atleti dovranno superare. La valle è un posto magico, all’interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso, dove, oltre agli atleti, sarà possibile incontrare marmotte, aquile e camosci.

Il terzo giorno saremo ai confini della Valle d’Aosta e quasi al giro di boa: gli atleti che arriveranno al rifugio Coda, meta della nostra escursione, sono consapevoli che hanno ancora molti chilometri da fare, ma parecchi ne hanno già fatti…

Il quarto giorno partiremo da Gressoney per raggiungere il Col Pinter, altro colle-spettro della gara. La salita sarà dura, ma avremo comunque sufficiente fiato per tifare e incitare chi di salite ne ha già fatte tante!

Il quinto giorno saremo in Valtournenche, direzione Rifugio Barmasse e oltre. La calda accoglienza dei gestori del rifugio sarà un altro ingrediente che trasformerà la nostra escursione in un’esperienza unica. Una volta arrivati qui, approfitteremo per dare un’occhiata al lago di Cignana lasciandoci affascinare dal suo colore verde smeraldo!

Il programma del sesto giorno prevede un’escursione lunga ma con poco dislivello: da Saint-Rhemy en Bosses raggiungeremo il rifugio Frassati. Qui troveremo atleti stanchi, con lo sguardo perso, ma consapevoli che se sono lì ormai è fatta: un ultimo colle, il fatidico Malatra, e il profumo del traguardo accarezzerà le loro narici.

Il settimo giorno andremo incontro ai Giganti, perché, sì, quelli che incontreremo durante la nostra escursione da Courmayeur al Vallone del Malatra, saranno finisher del Tor des Geants, alcuni in pochi minuti, altri in qualche ora. E potremmo concludere la nostra giornata e la nostra avventura accompagnando al traguardo l’ultimo concorrente, anche lui degno di applausi a tutti gli effetti!

Quota

Numero min/max di persone ammesse: 1/15.

Termine iscrizioni 2 giorni prima o ad esaurimento posti.

 

  • 1 persona euro 180,00
  • 2 persone euro 90,00/persona
  • 4 persone euro 45,00/persona
  • 6 persone euro 30,00/persona
  • 8 -15 persone euro 20,00/persona
Cos'è incluso ed escluso nel pacchetto
Che cosa è incluso in questo tour?
  • Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata dell’escursione
Cosa non è incluso.
  • Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelle riportate alla voce “La quota comprende”
  • Spostamenti con mezzi locali non riportati alla voce “La quota comprende”
  • Le mance e tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”
Dati Tecnici

Verranno forniti per ogni singola escursione su richiesta

Pranzo al sacco

FAQ
  1. Abbligliamento

    Necessari: scarponcini da trekking, giacca e pantaloni antivento e/o antipioggia, zaino, cappello, borraccia, crema solare, occhiali da sole. Consigliati: bastoncini, macchina fotografica e binocolo.

  2. Clima

    Temperatura variabile durante l’arco della giornata in funzione della quota.